Dog Agility - Antonio's Agility School
contattaci | Facebook
Loveme Io e Loveme stiamo imparando ad amarci... Mio padre dice che lei c'è riuscita da subito va bhè ma è normale... i cani hanno solo l'istinto non perdono tempo a pensarci sù. Io l'adoro, devo ammetterlo, me ne ha fatto passare (e me ne fa ancora ma spero sempre meno) tante per il suo caratterino - colpa mia naturalmente - ma è stato impossibile per me non cedere alla sua super intelligenza, al suo indiscutibile talento in agility, alla sua irriducibilità, alla sua perenne vivacità, alle sue adorabili lentigini.

L'aspettavo, ma non così presto, ma Loveme già in fasce non dava tempo di realizzare il tutto, lei all'improvviso c'è, non chiede permesso ma nessuno si sognerebbe mai di negarglielo. Quanto ti devo Loveme! Si ti devo tanto, perchè fare agility con te vuol dire tante altrui aspettative, che io spesso ho creduto di non essere mai capace di dare; ma tu mi hai fatto capire che l'importante era che soddisfassi le tue aspettative... e tu mi segui sempre, fai un ostacolo e vieni da me, ne scendi un altro e mi guardi... sbaglio comando o direzione ma tu comunque torni da me... non mi volti mai la faccia, al massimo ti siedi e mi porti la pallina, come per dirmi "è meglio se impari bene prima, ma ora se vuoi puoi farmi comunque giocare".
Loveme, è questo che conta, volersi bene e io te ne voglio tanto ma tanto ma tanto e ti chiedo scusa per il tempo (ahimè) che non ho potuto dedicarti, - quando invece tu sei sempre disponibile - ma non vorrei perdere un attimo di più, te lo devo e te lo voglio dare.

Ora hai la parotite, guarisci presto monella, pensa... anche il veterinario è rimasto sconvolto dalla tua forza reattiva, continua così sono le ultime punture queste! ah! io e Loveme RINGRAZIAMO NOSTRO PAPÀ. Loveme per tutto il tempo che nonostante i vari impegni le dedica e per tutti i complimenti che le fa; io perchè... per tantissime cose ok ma in questo contesto voglio ringraziarlo soprattutto perchè non sarei la conduttrice di Loveme se non fosse per lui, che non mi ha permesso di mollare. Non glielo ho mai detto però dovevo farlo prima o poi. È il miglior istruttore del mondo io e Loveme ne siamo certissime (e anche il miglior papà del mondo... un pò ruffiane ma sincere!).

Mi auguro di poter migliorare sempre di più... Non sono sicura di essere la padrona degna di Loveme, ma sono sicura di voler andare avanti con lei per altri 1000 anni... perchè ormai non riesco proprio ad immaginare una vita senza di lei - forse farei qualche corsa in meno... -- ma quante anche emozioni in meno dovrei vivere? Ed è a queste che ormai non voglio proprio rinunciare.

Miky

p.s. auguro a tutta l'aas un super futuro..perchè se lo merita!